Manila Grace FW1516

BEST LOOK | DALLA PASSERELLA ALLA CITTA’

13 November 2015

Ciascun capo Manila Grace Fall Winter 2015/16 ha un valore aggiunto che consiste nella capacità di adattarsi ai riflettori di una passerella così come alla luce del sole in un giorno qualunque del proprio quotidiano. Tra i total look che hanno sfilato all’interno della Gipsoteca di Firenze – Istituto d’Arte che conserva prestigiose statue storiche come le opere di Donatello – il denim si è distinto per il suo carattere trasversale.

Manila Grace FW1516

Da materiale storicamente funzionale e confortevole Manila Grace ha saputo trasformarlo in un indumento prezioso, con applicazioni di pietre colorate e micro borchie, pur mantenendo vistose contraddizioni vedi i lavaggi strong e le rotture per un aspetto volutamente consumato.

Il gioco di stile più ricercato? L’abbinamento del double denim con la camicia maschile, sempre nelle sfumature che richiamano il colore del jeans, per comporre un completo non convenzionale tono su tono. Un paio di stivaletti di ispirazione country o di anfibi stringati ai piedi renderanno, infine, questa proposta da passerella una scelta vincente per il proprio guardaroba di tutti i giorni.

Uno street-style all’apparenza semplice, da interpretare strato su strato.

Componilo in quattro semplici mosse di stile!

  1. Gilet 2. Camicia 3. Denim 4. Anfibio
Tag:
Articoli Recenti
thumb__APS5395_1024
27 June 2017

Felicia Bag @ Pitti Immagine

Manila Grace presenta in antreprima al Pitti Immagine Uomo 92 le Felicia Bag, la borsa must-have del brand ideata dal direttore creativo Alessia Santi, della nuova collezione Fall Winter 2016/2017. Le Felicia Bag Girls sono state protagoniste in questa occasione di...

2017-05-27
30 May 2017

GEOMETRIE E FORME RUBATE ALLA MODA MASCHILE

“Mix grafici, geometrie, tessuti e dettagli rubati dal guardaroba maschile, ma con un tono più delicato ed elegante” –  racconta la direttrice creativa di Manila Grace, Alessia Santi – “La stampa, che è uno dei nostri punti saldi, per la primavera –...

|