capucine anav manila grace

COME UN FUMETTO – DISEGNI A MANO LIBERA

1 July 2016

Un’ ironia sottile, raffinata, puntuale. Per essere divertenti è necessario avere stile, così come per cogliere di sorpresa. Un mondo che ricorda l’infanzia e la spensieratezza, quando la passerella non era on the street, ma nel parchetto di casa, tra gonnelline corte e le spalle abbronzate dal sole cocente. Manila Grace decide di ispirarsi a questo ricordo dolcissimo e pieno di creatività, come se lasciasse tra le mani di un bambino le matite colorate e un tessuto tutto da rifare.

pop style

COMICS LOVE YOU – Il fumetto è stato un richiamo molto forte per la moda, che da sempre trae ispirazione dalle arti visive. Se gli abiti prima si accendevano dei mitici personaggi comics per soddisfare la passione dei fan di settore, con gli anni il la tendenza POP ha conquistato i fashion designer e le passerelle, regalando alla moda un’ironia chic ed irresistibile. Dalle geometrie degli abiti anni Sessanta, fino alle parole onomatopeiche stampate sui tessuti, il POP parlava del mondo affascinante e colorato Popular Culture di cui tutti facciamo parte, che guarda al cinema, alla televisione e ai giornali, rendendo l’Olimpo del Fashion un territorio molto più simile alla terra ferma.

pop style

ANOTHER POP –  La stampa comics di Manila Grace, ripensa gli ultimi trend di stagione in una chiave più soffusa, quasi artistica, che si discosta dallo stile POP deciso, per avvicinarsi a linee artistiche e raffinate. Sono disegni a mano libera che accendono di vita i capi di una linea perfetta per la stagione estiva, pensati come trendy coordinati o abiti da abbinare a tinte unite più soft. Ancora una volta Manila Grace si ispira alla musica, alle sue note differenti, rendendole icone da vedere ed indossare. La casacchina stampa jazz, infatti, è un bozzetto fantasioso di energia, una melodia in bianco e nero che si illumina di colori primari nei propri dettagli. Le maniche a tre quarti e l’asimmetria del taglio, la rende particolare anche nelle forme, la protagonista di un look casual ed informale ma mai scontato e prevedibile.

capucine anav manila grace

A completare l’outfit il pantalone con coulisse,  in pieno stile Manila Grace, che definisce il proprio mood nelle linee morbide dal comfort assoluto. Che sia portato insieme ad un sandalo basso o con un tacco elegante, che si trasformi in un coordinato insieme alla casacca o completato da una canotta one color, questo capo ha già conquistato il guardaroba di molte: tra queste la blogger francese Capucine Anav, seguitissima sui social, sembra essere tornata bambina, contagiata dal total look Manila Grace.

Non importa cosa ci aspetta per questa estate iniziata un po’ in ritardo, il segreto è riuscire a non prendersi troppo sul serio e cambiare, restando sempre sé stesse. Affrontare le giornate con un pizzico di ironia in più e stupire con eleganza, prima di tutto lo specchio di casa nostra.

Ed in questo le donne hanno sempre avuto dei superpoteri, come gli eroi dei fumetti.

Tag: , , ,
Articoli Recenti
1200x628-lovely-pepa
12 December 2017

@LOVELYPEPA GOES TO CHINA! UN VIAGGIO CON MANILA GRACE

Esiste un proverbio che afferma: “Un’immagine vale più di mille parole”. Questo è il primo pensiero che viene in mente guardando gli scatti di Alexandra Pereira (alias @lovelypepa) durante il suo viaggio in Cina. La bellezza delle ambientazioni e dei...

Alessia_Santi_Lettera_Donne
25 November 2017

ALESSIA SANTI SCRIVE UNA LETTERA ALLE DONNE

Oggi più che mai il mio pensiero va alle donne. Donne dalle vite frenetiche e dall’infinita pazienza. Creative, dinamiche che sanno emozionarsi ed emozionare. Donne che vestono di colori e di meraviglia anche nei giorni più grigi. Forti e fiduciose...

Laura-Adriani-ManilaGrace
23 November 2017

LAURA ADRIANI SCEGLIE MANILA GRACE PER ENTRARE IN CASA MIKA

La bellissima Laura Adriani ha scelto Manila Grace per la sua avventura in Casa Mika. Fin dalla prima puntata, la talentuosa attrice ha indossato degli speciali outfit selezionati all’interno della collezione  Autunno/Inverno 2017-2018. Per l’anteprima, Laura ha indossato l’abito in...

|